Home


Negozio On Line


Tutti i prodotti


Ricerca Avanzata





Password dimenticata?
Nome utente dimenticato?
Non ancora registrato? Registrati

Area Download
Mostra Carrello
Il carrello è vuoto.
n82514718416_2509823_2702135.jpg
accademia.conquist.it
PDF Stampa E-mail

ESEMPIO DI REVISIONE CRITICA

 

 

 

In figura l'incipit del manoscritto originale.

 

In figura la revisione critica del Maestro Leonardo Lospalluti.

 

Note sulla nostra revisione critica:

La nostra edizione si attiene scrupolosamente all'originale, sia nella stesura che nell'orchestrazione. Sono stati aggiunti simboli di dinamica evidentemente dimenticati o mancanti. È stata aggiunta la diteggiatura sia nella parte di chitarra che nelle parti di mandolini, mandole, mandoloncello. Aggiunti sono anche i simboli delle pennate in giù o in su. Tra le battute 99-103 è stata inserita una proposta per una migliore resa orchestrale della parte del mandolino 2, lasciando comunque visibile la parte originale. In alcuni casi nella parte di chitarra è stata evidenziata la scrittura polifonica, separando le varie voci, o separando in modo polifonico il basso dal resto dell'accordo. Ai simboli di staccato (puntino sopra la nota) scritti nell'originale, è stata data una diversa interpretazione a seconda dei casi. Sono frequenti, infatti, i casi, come si può anche vedere dal frammento riportato in figura, in cui le note riportano il puntino dello staccato, ma contemporaneamente anche la legatura di fraseggio. Analogamente è stata data una diversa interpretazione anche ai puntini sopra note, in realtà lunghe, che andrebbero interpretati come trattini, non come "staccato", ma semplicemente come "non legato". Del revisore sono anche le indicazioni, scritte tra parentesi, "tremolato", oppure "non tremolato".

 

Notes on our critical revision:

Our edition scrupulously follows the original, both in writing and orchestration. Dynamic symbols have been added , which were obviously forgotten or missing. The fingering both of the guitar parts and of those of mandolins, mandolas and mandoloncelli have been added. The symbolsof the pens up or down have been added too. A proposal for a better performance in orchestra of mandolin 2 , between the measures 99- 103 has been included, leaving the original part still visible. Sometimes the polifonic pattern of voices has been shown in the part of guitar, distinguishingthe base separately from the rest of the chord. Symbols of "staccato" (dot above note) written by the Author in the original manuscript, have in this edition different interpretation depending on different cases. As you can see in the fragment in the figure, there are many cases in which notes have got dot above, but at the same time have phraseological shapes too. Similarly we have given different interpretation to dot above the notein cases in which the note is longer. In this case the dot must be interpretated as a dash, not "staccato", but simply "non legato". Instructions as "tremolato", or "non tremolato", written between brackets, are also by the rewier.

 

Codice Titolo Musica Organico
SP00063 RONDÒ op. 127 Raffaele Calace Mandolini I, Mandolini II, Mandola-Tenore (Mandola in G), Mandoloncello, Chitarre, Contrabasso
 
GLI ARTISTI PDF Stampa E-mail

 

MAESTRO LEONARDO LOSPALLUTI   

    

 

Curriculum Vitae Maestro Leonardo Lospalluti

 

 

MAESTRO MAURO SQUILLANTE

 

 

Curriculum Vitae Maestro Mauro Squillante

 

 

MAESTRO RAFFAELA VRENNA

 

 

Curriculum Vitae Maestro Raffaele Vrenna

 


 

 
INTERVISTA AL MAESTRO: perché acquistare una revisione critica e non scaricare gratis ? PDF Stampa E-mail

 

Abbiamo chiesto al Maestro Leonardo Lospalluti per quale motivo acquistare una revisione critica da questo portale anziché cercarla e probabilmente scaricarla gratis da qualche sito, più o meno serio,  afferente al mondo del mandolino?

Ecco la sua risposta:

 

1)    Perché il materiale è completo di partitura e parti

2)    Perché è in formato digitale di alta qualità tipografica, mentre il materiale che si scarica gratis è spesso scritto a mano, di non sempre facile lettura ed è spesso costituito da scansioni di pessima qualità fatte con materiale già di per sé scadente per la stampa o fotocopiato.

3)    Tutto il materiale di accademia.conquist.it è garantito al 100% per essere fedele ai suoi originali, conservati presso biblioteche, o provenienti collezioni private. Tutto ciò che è scritto sull'originale viene trascritto fedelmente nelle nostre edizioni come in una edizione di tipo Urtext.

4)    Spesso nella parti per orchestra a plettro la parte più sacrificata è quella di chitarra, perché la maggior parte dei compositori aveva della chitarra una conoscenza non approfondita come quella del mandolino. Le parti quindi presentano spesso passaggi scritti impossibili, o con scritture “ottocentesche” (cioè con la parte scritta a notazione non polifonica). Le nostre revisioni correggono i passaggi ineseguibili (pur lasciando sempre visibile l'originale) e separano le voci quando la scrittura è da considerarsi polivoca, o separa polifonicamente il basso dal resto dell'accordo, quando dalla scrittura si intuisce la necessità del mantenimento del basso per un valore maggiore della risultante ritmica.

5)    In più rispetto ad una edizione di tipo Urtext, la nostra è revisionata da musicisti di chiara fama i quali pur lasciando intatto e visibile l'originale, inseriscono correzioni (distinguibili anche graficamente dall'originale) a quelli che a loro giudizio sembrano evidenti errori di trascrizione nell'edizione originale o del copista dell'epoca. Ciò è particolarmente utile non solo nella didattica dello strumento, per non fuorviare i giovani allievi, ma anche per i professionisti: quante volte ascoltiamo addirittura incisioni discografiche con tutti gli errori, persino gli errori di stampa!

6)    In più rispetto ad una edizione di tipo Urtext, la nostra edizione aggiunge diteggiature (anche nelle parti di chitarra) e pennate. Chiunque abbia fatto esperienze di suonare in orchestra a plettro sa quanto è importante che tutta la fila faccia la stessa pennata, nella stessa misura di quanto è importante per le orchestre d'archi fare la stessa arcata.

7)    Naturalmente come ogni orchestra è diversa dall'altra, così anche le pennate dovranno essere diverse per lo stesso passaggio da un'orchestra all'altra, e questo comporta la necessità per chi acquista da noi di dover comunque intervenire sulle pennate, che dovranno essere spesso adattate anche al livello degli esecutori. Riteniamo tuttavia che anche per questo, tenerle scritte, le pennate (anche da correggere), è sempre meglio di non averle scritte per niente. Ecco perché insistiamo sulla loro opportunità: cioè meglio essere costretti a correggere qualcosa, piuttosto che dover scrivere tutto su tutte le parti (spesso va a finire che non si scrive niente, e ognuno fa la pennata che vuole).

8)    Avere già le pennate scritte è inoltre un importante vantaggio anche per gli studenti, i quali in questo modo possono avere almeno un modello, almeno alcuni schemi, per quanto migliorabili, sui quali si può discutere, ma di sicuro almeno una base di partenza. Riteniamo che non è vero che se lo studente trova le diteggiature già scritte, gli si riduce la sua capacità di spirito critico. È vero assolutamente il contrario: spesso gli studenti non acquisiscono schemi tecnici perchè non approfondiscono criticamente le diteggiature scritte, le quali devono essere considerate semplicemente un oggetto da cui partire per discutere. L'allievo dovrebbe quindi essere portato così alla comprensione che la diteggiatura è funzionale a quel che del brano si vuole evidenziare, ma solo dopo un'attenta analisi.

9)    Riteniamo che il dibattito che spesso emergeva alcuni anni fa nelle riviste di settore, se sia meglio l'edizione Urtext, o l'edizione diteggiata, o comunque revisionata, sia un dibattito vecchio e ormai superato. Per chi vuole la partitura o la parte “pulita” per poter scrivere la a mano la propria diteggiatura e le proprie pennate accademia.conquist.it è a disposizione. Riteniamo tuttavia che le nostre edizioni critiche assolvano bene al compito in quanto crediamo che dalla nostra grafica sia possibile distinguere bene e nettamente l'originale dagli interventi del revisore.

10)    Accademia.conquist.it non è solo un portale di acquisto di files, come su e-bay, o altri siti di e-commerce. Accademia.conquist.it è anche un forum dove chiunque abbia una idea diversa riguardo al pezzo acquistato può dire la sua. I nostri revisori sono dei professionisti, ma sono umani e possono sbagliare, per cui facciamo tesoro delle vostre critiche e dei vostri consigli.

11)    Una volta deciso che non vale la pena di scaricare una versione gratuita, che tra l’altro non sempre si riesce a trovare, i prezzi da noi praticati sono altamente competitivi sia in termini assoluti che rispetto alla qualità del prodotto. Una revisione critica per un duo mandolino e chitarra costa solo 10 euro !!! …. ed iscrivendosi alla newsletter è possibile ottenere subito un ulteriore sconto sul primo acquisto.
 

 
CHI SIAMO PDF Stampa E-mail

 


Conquist s.r.l.

si occupa di servizi informatici innovativi ed ha deciso, dopo collaborazioni e sinergie con importanti Istituzioni Musicali Italiane, di attivare questo portale di vendite on-line, anche al fine di diffondere la cultura musicale italiana nel mondo, con il proposito di operare nei seguenti settori:

Elaborazioni ed arrangiamenti: Accademia.conquist.it propone la vendita on-line, in esclusiva mondiale, di rielaborazioni di musica di pubblico dominio per strumenti a plettro, solo archi, o orchestra sinfonica, effettuate e depositate in SIAE da Maestri di fama internazionale.

Revisioni critiche: Si propone inoltre di diffondere la cultura musicale attraverso riedizioni di musica di pubblico dominio, con revisioni critiche effettuate in modo moderno, confrontando direttamente gli originali depositati presso biblioteche o provenienti da collezioni private, e proponendo soluzioni interessanti per diteggiature, arcate, pennate ecc... riviste criticamente, anche alla luce delle nuove metodologie didattiche musicali.

Metodi: Il terzo settore di contenuto è la ripubblicazione di letteratura didattica per i vari strumenti, a cominciare naturalmente dagli strumenti a corde pizzicate, da cui siamo partiti, ma aperto alla letteratura didattica di ogni strumento, e alla didattica musicale in genere. Accademia.conquist.it si propone di diventare un punto di riferimento per tutti gli insegnanti e studenti di musica.

Musica contemporanea: Infine il quarto settore di contenuto è la pubblicazione di musiche originali di giovani compositori italiani. Tutti sappiamo che il sistema dei diritti d'autore e dell'editoria in genere in Italia non è favorevole ai giovani talenti che hanno bisogno di farsi conoscere. Conquist s.r.l. offre il suo spazio web per la pubblicazione in catalogo, di musica originale scritta da giovani compositori che vogliono affidarsi al potente mezzo informatico per far conoscere le proprie opere.

Nuovi autori, desiderosi di entrare in Accademia, hanno la possibilità di contattarci per proporre la vendita delle loro opere su questo portale: una commissione tecnica e artistica valuterà le candidature entro 15 giorni dal contatto.

 

 
NEGOZIO ON LINE PDF Stampa E-mail

Sfoglia le diverse categorie del catalogo, scegli l'opera che ti interessa e, una volta fatto l'acquisto, potrai scaricarla direttamente sul tuo p.c. in formato .pdf. oppure contattaci per richiederne la spedizione in formato cartaceo o su CD.

Se la partitura o le parti orchestrali delle opere di tuo interesse non sono presenti nel nostro catalogo é possibile contattarci per verificare la possibilità di elaborarle appositamente per te.

E' possibile richiedercele anche adattate ad altro organico o ad altra tonalità.

Non dimenticare di lasciare il tuo feedback: per noi é più importante dell'acquisto.

Grazie.

accademia.conquist.it

 

 
Copyright © 2016 accademia.conquist.it. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.
 

Newsletter

Iscriviti

Registrati alla nostra newsletter e ricevi subito un buono sconto!
Privacy
 
Che cos'è PayPal

Pubblicità

Link consigliati:
Banner
ACCADEMIA MANDOLINISTICA PUGLIESE
Il mandolino Pugliese.